Nuovo albergo a 4 stelle da fine giugno

Ricette

Delizie da cucinare a casa

Vellutata bianca al pomodoro con gamberetti arrosto

Ingredienti (per 4 persone):

  • 8 pomodori maturi
  • 50 ml di gin
  • 100 ml di vino bianco
  • acqua
  • 1 dado da brodo Knorr
  • 1 presa di sale
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 4 gamberi pronti      
  • olio d'oliva
  • sale

Preparazione:

Lavare i pomodori, tagliarli in 4 e metterli in una pentola. Aggiungere il gin, il vino bianco, il dado, lo zucchero e il sale; poi versare acqua fino a coprire gli ingredienti. Portare a ebollizione e lasciare cuocere per 20 minuti. Frullare il tutto e lasciarlo per 48 ore in un colino con un canovaccio. Far bollire il liquido filtrato, toglierlo dal fuoco e montare con panna e burro. Regolare di sale e guarnire con gamberetti arrosto.

Risotto alla mela verde

Ingredienti (per 4 persone):

  • 300 g di riso a chicchi tondi (es. Carnaroli, Arborio)
  • 1 l di brodo di verdure (o fatto con un dado da cucina)
  • 70 g di parmigiano
  • 30 g di burro
  • 4 mele verdi (Granny Smith)
  • acqua
  • zucchero

Preparazione:

Mousse di mele
Lavare le mele, sbucciarle, tagliarle in 4 e togliere i semi, metterle in una pentola, aggiungere acqua fino a coprirle e zuccherare a piacere. Lasciar ammorbidire le mele e poi frullarle od eventualmente passarle.

Risotto
Per il risotto far dorare il riso in una pentola dal fondo largo, aggiungere il brodo poco per volta e mescolare costantemente finché il risotto sarà al dente. A questo punto togliere la pentola dal fuoco e aggiungere mousse di mele a piacere. Alla fine incorporare il parmigiano e il burro per ottenere una consistenza cremosa.

Consiglio: il wasabi o il formaggio blu tagliato a dadini si sposano alla perfezione con questo piatto.


Lombata di capriolo con saccottini al sedano e castagne caramellate

Ingredienti (per 4 persone):

Lombata di capriolo

  • 700 g di lombata di capriolo tagliata
  • sale
  • pepe
  • olio di semi
  • 20 castagne cotte
  • burro
  • zucchero

Impasto dei saccottini

  • 100 g di farina di grano
  • 50 g di semola di grano duro
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva

Ripieno

  • 1 sedano rapa         
  • 300 g di panna da cucina
  • 250 g di latte
  • sale
  • pepe bianco
  • noce moscata

Preparazione:

Lombata di capriolo
Far rosolare la carne nell'olio, aggiungere sale e pepe e cuocere per 12-14 minuti nel forno preriscaldato a 160°.

Impasto dei saccottini
Mischiare tutti gli ingredienti fino a ottenere un impasto ben malleabile. Lasciare riposare un'ora in frigo prima di stenderlo.

Ripieno
Sbucciare il sedano rapa e tagliarlo a dadini di 1 cm. Far bollire il latte e la panna in una pentola, aggiungere il sedano, farlo ammorbidire e poi frullare il tutto.

Castagne caramellate
Caramellare lo zucchero fino a ottenere un colore giallo chiaro, aggiungere il burro e immergervi le castagne.

Saccottini
Stendere l'impasto molto sottile (1-2 mm). Tagliare dei quadrati e riempirli con la purea di sedano. Ungere l'impasto con dell'acqua, ricoprirlo con un altro quadrato e richiudere i bordi.

Far cuocere i saccottini per 4-5 minuti in acqua bollente e salata: scolarli e impiattarli. Tagliare a fette il capriolo e disporlo accanto ai saccottini. Decorare con le castagne caramellate.


Strudel di mele

Ingredienti (per 6-8 persone):

Pasta

  • 200 g di farina
  • farina per la spianatoia
  • 2 cucchiai di burro
  • 1 uovo
  • 1 presa di sale
  • 1 cucchiaio di olio per ungere lo strudel

Ripieno

  • 1 kg di mele asprigne a polpa soda
  • buccia e succo di un limone biologico
  • 100 g di uvetta
  • 3 cucchiai di pinoli
  • 70 g di zucchero
  • ½ cucchiaino di cannella in polvere
  • 2-3 cucchiai di pan grattato

Altri ingredienti

  • burro per ungere il tegame e per spennellare l'impasto
  • zucchero a velo

Preparazione:

Pasta
Setacciare 250 g di farina, formare una fontana e aggiungere 2 cucchiai di burro fuso, 1 uovo e una presa di sale. Amalgamare gli ingredienti partendo dall'esterno e aggiungere ca. 100 ml di acqua tiepida, fino a ottenere un impasto. Continuare a impastare energicamente finché l'impasto sarà liscio ed elastico e formare una palla, ungerla con un filo d’olio e lasciarla riposare per almeno 20 minuti in un sacchetto di plastica.

Ripieno
Far ammorbidire 100 g d'uvetta in un po' d'acqua. Sbucciare le mele, tagliarle in 4, togliere i torsoli, affettarle sottili e metterle in una scodella. Aggiungere la buccia e 2 cucchiai di succo di limone, 3 cucchiai di pinoli, 70 g di zucchero e mezzo cucchiaino di cannella, mescolare il tutto e lasciare in infusione. Poco prima di riempire lo strudel, scolare l'uvetta e aggiungerla alle mele. Accendere il forno a 200° e ungere un tegame.
Per stendere l'impasto spargere la farina su un grosso canovaccio. Inizialmente utilizzare il mattarello, poi continuare a mano fino a ottenere un impasto sottilissimo.

Cospargere la superficie con burro fuso e aggiungere 2-3 cucchiai di pangrattato. Versare le mele in modo omogeneo, lasciando circa 2 cm di spazio dai bordi. Spennellare i bordi con del burro fuso e ripiegarli verso l'interno sopra il ripieno.
Arrotolare lo strudel dal lato lungo con l'aiuto del canovaccio e posizionarlo nel tegame. Spennellare abbondantemente la superficie con il burro fuso e poi infornare e lasciar cuocere per circa un'ora.
Far raffreddare lo strudel, spolverarlo con lo zucchero a velo e servirlo.

Oltre alle mele, per il ripieno si possono utilizzare altri frutti asprigni come albicocche o pere. Se si cuoce lo strudel in una pirofila aggiungere 200 ml di panna e spennellare la pasta più volte.

Ricette

Delizie per il palato

Ricette

Cantina

Vini pregiati

Cantina

Tour a 360°

Offerta culinaria

Tour a 360°

Impressioni

Delizie per il palato

Impressioni