Intervista con il nostro chef
 
 
 
 
Daniel Thöny
 
I migliori ingredienti
naturali per una cucina
dal sapore unico
Un amante della natura con un mestolo in mano e tanta passione nel cuore: per il nostro chef Daniel la buona tavola è una vera e propria ragione di vita! In questa intervista ci svelerà alcuni dei suoi segreti in cucina, mentre il resto potrete scoprirlo, anzi, assaggiarlo voi stessi nel nostro ristorante sul Lago di Resia, consigliato dalla Guida Gault Millau.
Restaurant am Reschensee :: Reschen :: Restaurant Graun
Restaurants Reschensee ☛ Restaurants Graun im Vinschgau
Le tue creazioni culinarie sono il frutto della tua filosofia. Ci puoi spiegare in cosa consiste?

Volentieri! La mia filosofia è molto semplice. E proprio questa semplicità è la chiave di tutto. Io amo profondamente la natura e tutta la straordinaria ricchezza di cui ci fa dono, soprattutto qui da noi, in Alto Adige e in Val Venosta. In ogni stagione ci regala una diversa tavolozza di ingredienti freschi che danno vita al menu dell’Hotel Traube Post. Perché in fondo per fare contenti i nostri ospiti bastano pochi ingredienti: natura, creatività, tempo e dedizione.

Come descriveresti la cucina dell’Hotel Traube Post?

In primo luogo, ci ispiriamo alla tradizione alpina, fatta di sapori decisi, vivaci e genuini, ma soprattutto di ingredienti sempre freschi, quelli che ci regala la natura in ogni stagione. A questo si aggiungono alcuni elementi della tradizione mediterranea e un tocco di alta cucina. Il risultato è un menu tradizionale e raffinato, profondamente legato alle nostre radici e al tempo stesso capace di guardare lontano.

A quali aspetti presti particolare attenzione nella scelta degli ingredienti?

Alla stagionalità. Ritengo che utilizzare i prodotti stagionali in cucina faccia bene non solo alla nostra salute, ma anche all’ambiente. Così anche la cucina diventa sostenibile. Un’altra cosa molto importante è utilizzare i prodotti del territorio. Ad esempio, la verdura fresca, la carne proveniente da allevamenti che garantiscono il benessere degli animali e le erbe selvatiche che crescono sulle Alpi. In questo modo i nostri ospiti non si limitano solo ad ammirare e a scoprire il paesaggio circostante, ma possono anche assaporare il gusto della Val Venosta e delle sue montagne.

Quali sono i piatti che cucini più volentieri?

Le erbe selvatiche e la selvaggina sono la mia passione. Mi piace passeggiare nella natura e toccare con mano la straordinaria varietà delle specie animali e vegetali che ci circondano. È sorprendente scoprire quante erbe siano commestibili e i diversi utilizzi a cui si prestano in cucina. Dopo averle provate non riuscirete più a farne a meno e, soprattutto, non vorrete neanche sentir nominare gli aromi artificiali, che io personalmente non apprezzo affatto.

Per concludere puoi rivelarci quali sono i tuoi piatti preferiti?

Secondo me le patate grattugiate con purè di mele di mia mamma sono insuperabili! E in generale mi piacciono molto la cucina altoatesina e i piatti della tradizione alpina.

 
il nostro chef